Home » » Vecchia, ora mancano tre punti per iniziare a divertirsi

 

Vecchia, ora mancano tre punti per iniziare a divertirsi

CALCIO ECCELLENZA I nerazzurri espugnano il campo della Vigor Perconti per 3-0 e toccano quota quaranta punti in classifica. Ottimo successo per gli uomini di Paolo Caputo che a Roma centrano una gran bella vittoria grazie alle reti di Samuele Cerroni  e Alessandro Franceschi (doppietta). Il presidente Patrizio Presutti: «Nonostante le assenze abbiamo dimostrato di stare bene»

MARCO GRANDE

Salvezza quasi acquisita. Con questa frase estremamente sintetica si potrebbe descrivere l'intensa domenica del Civitavecchia Calcio 1920, in grado di espugnare anche il campo della Vigor Perconti per 0-3,toccando di fatto quota quaranta punti in classifica, il che significa che ai nerazzurri, da qui alla fine del campionato, serviranno soltanto ulteriori tre punti per conquistare il mantenimento della categoria, obiettivo fondamentale che sin da agosto era stato stilato dalla dirigenza della squadra laziale; ma c'è dell'altro in quanto la Vecchia potrebbe addirittura pensare al sogno fino a qualche tempo fa utopico rappresentato dai playoff, visto che i tirrenici si trovano a solo quattro lunghezze dal secondo e dal terzo posto, occupato rispettivamente dal Real Monterotondo Scalo e dal Tivoli Calcio 1919.
La guida tecnica dei civitavecchiesi Paolo Caputo decide di schierare Leonardo Pancotto tra i pali, mentre la difesa a quattro uomini è composta da Fatarella, Leone, Bellumori e Funari; il centrocampo, invece, vede le presenza di Roccisano, La Rosa, Franceschi e Serpieri. In attacco, infine, al posto di Ruggiero, c'è a sorpresa Toscano in coppia con Ruggiero. 
Al sedicesimo sono subito gli ospiti a passare, con Funari che cede la palla a Toscano il quale, a sua volta, mette in condizione Cerroni di calciare per il goal del vantaggio; nella ripresa, in un paio di minuti i nerazzurri riusciranno addirittura ad incrementare il vantaggio prima e a realizzare poi il definitivo 0-3.
Il marcatore che ha segmato la propria straordinaria doppietta si chiama Franceschi; restano non molti i rimpianti per l'occasione che avrebbe dato ai laziali l'opportunità di siglare il quarto goal, chance che viene tuttavia sprecata da Ruggiero che sbaglia un calcio di rigore. 
Non sarà però l'unico a calciare in modo negativo, visto che anche i padroni di casa si vedranno ipotizzare un penalty da Pancotto, abile a negare con uno strepitoso intervento alla Vigor la gioia del gol. 
A parlare del periodo dei suoi, intanto, è Patron Presutti: «Ogni volta che abbiamo parlato di salvezza - afferma il presidente - era perché stavamo approcciando ad un campionato per noi piuttosto nuovo. Adesso la situazione sta volgendo al meglio, la squadra rende e domenica, nonostante le assenze pesanti di Bevilacqua e Gravina, abbiamo dato l'ennesima dimostrazione di essere una squadra in forma. Siamo orgogliosi ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra, pensando sin da subito al prossimo impegno. Mio padre mi ha insegnato che sognare non costa nulla e noi, dal canto nostro, domenica dopo domenica penseremo soltanto a divertirci».

(17 Feb 2020 - Ore 20:23)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy