Home » » Traiano, arriva la rassegna "Appuntamento con il comico"

 

Traiano, arriva la rassegna "Appuntamento con il comico"

Rossi, Battista e Giusti in 3 serate imperdibili 

CIVITAVECCHIA - Si apre la vendita dei biglietti al Teatro Traiano per la prima edizione della rassegna "Appuntamento con il comico", 3 serate all’insegna del divertimento affidate ad altrettanti grandissimi comici, autori di testi che sanno con ironia e satira affrontare il nostro presente, per restituirci un’immagine divertente ma critica dei nostri tempi e della piccola Italia nell’ambito della stagione teatrale promossa dal Comune di Civitavecchia e Atcl – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio con il finanziamento del Ministero per le attività Culturali e del Turismo e della Regione Lazio.

Si inizia domenica 12 gennaio ore 18 con W LE DONNE con Riccardo Rossi che firma il testo con Alberto Di Risio, regia Cristiano D’Alisera in cui ripercorre la storia di ognuno, maschi o femmine, nel rapporto con la donna dal primo incontro in ospedale fino all’età adulta. Grazie a tutti questi incontri con le donne nel corso della sua vita, all’uomo non resterà altro che fare l’unica cosa che non avrebbe mai voluto: crescere. Riccardo Rossi ci racconterà tutti i dettagli di questo viaggio con la piena consapevolezza della loro schiacciante superiorità.

Maurizio Battista ci guiderà in un percorso divertente nel quale pone a confronto continuamente i “tempi andati” con i “tempi moderni” per sottolineare vizi e virtù degli uni e degli altri, alla ricerca di quegli aspetti più spassosi e dissacranti, caratteristica questa di tutto il suo umorismo: giovedì 20 febbraio ore 21 in PAPÀ PERCHÉ LO HAI FATTO? Battista esplorerà per noi le scelte che ognuno si trova a dover affrontare rivelandoci gli aspetti più spiritosi che sono davanti ai nostri occhi, ma che grazie alla guida arguta del comico scoprono il loro lato più ridicolo.

Con il suo caratteristico stile dinamico, Max Giusti in VA TUTTO BENE ci invita a seguirlo in un susseguirsi di monologhi e aneddoti vissuti che rimbalzano in un continuo ping pong fra ieri e oggi. L’alternarsi fra ciò che è stato e la vita frenetica e smart dei giorni nostri, paleserà quanto è cambiato il concetto di quotidianità basato sul lavoro, il tempo libero e i rapporti interpersonali, sabato 14 marzo ore 21. E l’italiano medio, che sia critico, polemico o pigro, come reagisce a tutto questo? Semplice… L ‘italiano glisserà con la consueta espressione a metà strada fra il sarcastico e lo scaramantico: “va tutto bene”.

(19 Dic 2019 - Ore 19:33)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy