Home » » Si apre il sipario sul Teatro di Figura

 

Si apre il sipario sul Teatro di Figura

Cinque spettacoli al giorno, dalle 18 alle 24, ospitati presso la Banchina San Teofanio in questo fine settimana. Pupi, marionette, burattini, pupazzi, muppets, ombre cinesi, mani, piedi, proiezioni, fantocci, bunraku che riproducono uomini ed animali. Storie avvincenti, drammatiche e comiche, opere liriche, drammi, farse e musical in miniatura. Il porto storico si trasformerà  per due giorni in un grande palco dove la storia e la tradizione italiana saranno portati in scena dai migliori artisti di ogni regione, dando vita così all'originale Rassegna Nazionale di Teatro di Figura, inserita all'interno del Festival dei Tre Porti. Dopo il Festival degli Artisti di Strada, che quest'anno verrà  proposto a Gaeta, e quello dell'arte circense che ha incantato la scorsa stagione, questa volta un'antica forma di spettacolo radicata nella cultura tradizionale italiana ed europea prenderà  vita su teatrini e palchi nella affascinante cornice dello scalo. Soddisfatto il direttore artistico Pino Quartullo che ha parlato di scommessa vinta, considerata la difficoltà  di portare in città  i migliori gruppi nazionali in un'unica kermesse. Gli spettacoli che verranno proposti sabato spazieranno dal nord al sud del Paese, portando sotto i riflettori le caratteristiche di ogni terra. Alle 18 spazio a L'antica tradizione di Pulcinella, di Gaspare Nasuto, con i burattini di tradizione napoletana ed Il cane da pepite del Teatrino di Carta di Maurizio Mantani. Alle 19 l'appuntamento è con I signori Porcimboldi, pupazzi animati a vista dai due attori Laura Righi e Dino Arru e poi con Giandoja e la corona del re, burattini di tradizione piemontese di Marco Grilli. Alle 20 in scena Storie di Pulcinella con le guarattelle, i burattini di tradizione napoletana di Bruno Leone. Alle 21 Don Giovanni all'opera dei Pupi, dal libretto di Lorenzo Da Ponte con la Compagnia Figli d'Arte Cuticchio. Alle 22 le Marionette degli Accettella daranno vita alle meravigliose Favole delle Mille ed una notte.

(14 Lug 2006 - Ore 18:35)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy