Home » » ''Seguendo la cometa'': il presepe vivente torna alle Terme Taurine

 

''Seguendo la cometa'': il presepe vivente torna alle Terme Taurine

L'iniziativa curata dalla Pro Loco presentata in Fondazione, alla presenza dell'amministrazione comunale rappresentata da Simona Galizia

CIVITAVECCHIA - Un appuntamento simbolo ormai della tradizione civitavecchiese. Un modo per festeggiare il Natale e, allo stesso tempo, avere la possibilità di riscoprire uno degli angoli più suggestivi della città, le Terme Taurine, che anche quest'anno saranno la cornice perfetta del presepe vivente organizzato dalla Pro Loco e giunto alla settima edizione. "Seguendo la Cometa" non è un semplice presepe. È una rappresentazione che, diretta dal regista Francesco Angeloni, vuole entrare nel cuore degli spettatori, rendendoli protagonisti, attivi e partecipi: un'esperienza emozionale che si poggia sulla speranza e sull'amore. "Quest'anno - ha spiegato Angeloni - riprendiamo l'animo itinerante dello spettacolo rendendolo più fluido e snello, dando la possibilità agli spettatori di immergersi nei quadri riducendo allo stesso tempo l'attesa". Lo spirito del Natale verrà riacceso quest'anno attraverso nuovi allestimenti e nuovi testi recitati, con i nuovi costumi realizzati dalla costumista Angela Tedesco.

L’incipit della storia è il quadro scenico legato ai Re Magi. È una delle scene che offre quest’anno l’opportunità per effettuare un viaggio affascinante e per conoscere il vero volto di questi misteriosi personaggi, soffermandosi anche su temi paralleli come la loro provenienza, il simbolismo dei doni, e le relazioni tra la “stella cometa” e gli eventi astronomici coevi. Da sottolineare l’allestimento di un nuovo quadro dedicato al profeta Zaccaria, mentre viene confermata la partecipazione diretta degli spettatori all’interno della scenografia del mercato di Betlemme accuratamente ricostruito nei suoi particolari e nelle scene di vita dell’epoca, tanto apprezzata nella scorsa edizione. "Ritrovare dentro di noi quei valori essenziali per vivere la nostra quotidianità nella pace e nella serenità - ha aggiunto Angeloni - è il consueto messaggio che vogliamo trasmettere al pubblico nel segno del cammino “Seguendo la Cometa” come hanno fatto i Re Magi".

“Siamo molto soddisfatti - ha aggiunto il presidente della Pro Loco Maria Cristina Ciaffi – che anche quest’anno la Regione Lazio abbia riconosciuto il nostro progetto tra i più validi del programma regionale a favore delle tradizioni storiche, artistiche, religiose e popolari e che la manifestazione sia stata inserita nella programmazione degli eventi natalizi dell'Amministrazione Comunale”. 

L'Amministrazione, rappresentata nell'occasione dalla presidente della Commissione Cultura Simona Galizia, quest'anno per la prima volta ha concesso il patrocinio all'iniziativa. "È un'altra occasione - ha dichiarato Galizia - in cui si conferma l'indirizzo dell'Amministrazione di intensificare il rapporto con la Pro Loco, auspicando che si possa avverare il sogno di rendere le Terme Taurine patrimonio Unesco. Intanto, il presepe vivente sarà un'ottima occasione per visitare il sito e vederlo sotto un'ottica diversa, anche da parte dei cittadini di Civitavecchia".

Main sponsor dell'iniziativa è Enel, con il prezioso contributo della Fondazione Cariciv che, come sottolineato dal presidente Gabriella Sarracco, dalla prima edizione continua a credere in questo evento, "sostenendolo - ha aggiunto in modo forte e mettendo in pratica ogni anno quella sinergia importante tra le istituzioni e le associazioni del territorio". 

Ringraziamenti anche alla BCC Roma Agenzia di Civitavecchia e la Regione Lazio Agenzia del Turismo. L’appuntamento è per i giorni 26 e 27 dicembre dalle ore 17,30 alle 20. Si procederà a turni di circa 50 persone, in modo da poter vivere appieno le emozioni della rappresentazione. 

(16 Dic 2019 - Ore 16:39)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy