Home » » Il Santa Marinella rivede i 3 punti grazie a Locci, il Città di Cerveteri continua a sognare, crolla il Tolfa

 

Il Santa Marinella rivede i 3 punti grazie a Locci, il Città di Cerveteri continua a sognare, crolla il Tolfa

CALCIO PROMOZIONE Nella seconda giornata di ritorno due vittorie e altrettante sconfitte per le quattro squadre del comprensorio. I collinari perdono 1-0 con l’Almas e scendono dal podio. I tirrenici superano il Ronciglione

Risultati altalenanti per le formazioni del comprensorio, nella seconda giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione. Cadono Tolfa e Csl Soccer, vittorie per Città di Cerveteri e Santa Marinella.
Al campo Galli, il Città di Cerveteri conquista la quinta vittoria consecutiva, che permette alla squadra di mister Fracassa di battere la Nuova Pescia Romana e respingere gli assalti del Fiumicino. I ceriti si sono imposti per 4-0 grazie ad un Teti in giornata di grazia. L’attaccante, al 37’ conquista un pallone a centrocampo, ed inventa una parabola da trenta metri che beffa Troiani. Lo stesso Teti, ad inizio ripresa, evita due avversari e da venticinque metri esplode un altro fendente che si infila sotto l’incrocio dei pali. Da quel momento diventa tutto più facile e dopo il tris di Paraschiv, c’è tempo per il poker firmato Pagliuca.
«Il risultato lascia pensare che sia stata una partita facile - commenta mister Fracassa - invece non è stato così. I viterbesi ci hanno dato del filo da torcere nel primo tempo e solo dopo che abbiamo realizzato la seconda rete, hanno lasciato la presa».
Seconda battuta d'arresto invece per il Tolfa. I biancorossi allenati da mister Pacenza hanno ceduto per 1-0 nella tana dell'Almas. I collinari, decimati dagli infortuni, sono scesi in campo con una formazione rimaneggiata e non sono riusciti a raggiungere il pareggio nonostante un ottimo secondo tempo.
«Abbiamo perso e c' è un pò di rammarico - spiega Pacenza - abbiamo disputato un primo tempo sottotono, mentre nella ripresa abbiamo giocato meglio, non facendo più uscire gli avversari dalla loro metà campo. Avevo otto giocatori fuori, Campari, Mecucci, Cascianelli, Trincia, Zimmaro, Filippi e Stampigioni. Potevamo fare meglio e abbiamo fatto troppi errori, ma nello stesso tempo abbiamo preso gol per una direzione arbitrale veramente pietosa».
Torna invece alla vittoria il Santa Marinella, dopo otto giornate dove ha conquistato solo quattro punti. Il successo per 1-0 sul Ronciglione, consente ai tirrenici di allontanarsi dalla zona rossa. Primo tempo con poche occasioni da rete. Nella ripresa il neo acquisto Locci, con una bordata al volo da fuori area, batte l'incolpevole portiere ospite. Il Santa Marinella, tiene botta e nel contempo ha due buone occasioni per raddoppiare. Si arriva al triplice fischio con i ragazzi stremati ma applauditi dal pubblico amico.
«Non siamo stati lucidissimi nel fraseggio - dice mister Morelli - abbiamo fatto molti errori, ma vista l'importanza della posta in palio, ci può stare. A differenza delle altre partite, stavolta gli episodi sono andati a nostro favore. Siamo andati in vantaggio con un bel gol di Locci, grazie a un tiro incredibile, poi siamo stati bravi a difendere il risultato, tenendo conto che il Ronciglione, nonostante la classifica, ha in rosa calciatori di livello. Questi tre punti sono una boccata d'ossigeno, speriamo di continuare con questo trend, anche se domenica abbiamo una partita tosta con il Tolfa. Sono convinto che i miei ragazzi con la cattiveria sportiva che ho visto oggi, possano far bene».
Sconfitta per la Csl Soccer battuta in quel di Canale Monterano per 1-0 grazie ad una rete di Ciolli.

(20 Gen 2020 - Ore 19:59)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy