Home » » Crc a caccia di continuità

 

Crc a caccia di continuità

RUGBY SERIE A Alle 14.30 al Moretti Della Marta i biancorossi ospitano l’Afragola Napoli. Coach Granatelli: «Dobbiamo dimostrare di essere una formazione diversa dal debutto»

Confermare il trend positivo quando si gioca al Moretti della Marta. Il Crc torna in campo nel campionato di serie A e lo fa ospitando fra le mura amiche la formazione campana dell’Afragola Napoli. Le due squadre sono divise da 5 punti in classifica, 19 per i padroni di casa, 24 per gli ospiti. «È la nostra prima gara di ritorno - spiega coach Giampietro Granatelli - dall’andata tante cose sono cambiate, ora la squadra ha un’architettura abbastanza soddisfacente. Dobbiamo dimostrare di essere una formazione diversa dal debutto. Il risultato in casa per noi è fondamentale, anche in funzione della classifica. Le motivazioni sono alte, anche l’attenzione lo sarà. Vogliamo fare un bel regalo ai nostri tifosi». Si gioca alle 14.30, arbitra Emanuele Tomò di Roma.
CHIAMATA DELLA FEDERAZIONE PER ANDREA CASTELLUCCI. Andrea Castellucci prodotto del vivaio del Civitavecchia Rugby è stato convocato dalla Federazione Italiana Rugby alla attività di "Selezione degli atleti per il Centro di Formazione dell'Accademia del Rugby " il 21 gennaio prossimo al Cpo Coni Giulio Onesti. Castellucci è un atleta formato presso il Civitavecchia Rugby oggi facente parte della Under 16 delle fiammeoro/crc dove insieme ai suoi compagni di squadra si sono classificati al Torneo Elitè "I Tre Mari" ed al Torneo Interregionale. Un altro importante traguardo raggiunto dovuto al tener duro con tenacia e costanza e che ha portato agli ottimi frutti dei giovani talenti del Crc. Soddisfazione ed orgoglio da parte di tutto lo staff del Civitavecchia Rugby felicissimo per questo importante traguardo raggiunto. La dirigenza: «Il lavoro paga ed i ragazzi che hanno da sempre giocato nel Crc, dove con sacrificio ed umiltà li abbiamo visti crescere, danno una estrema soddisfazione al Club ed a tutto lo staff del Civitavecchia Rugby».
BRILLANO LE GIOVANILI. Domenica scorsa raggruppamento della Under 12 del Crc al Campo Moretti della Marta con sole e tanto Rugby. Un bel concentramento dove i rugbisti del Crc hanno dimostrato di aver recepito e assimilato gli insegnamenti di coach Crinò e Cosimi coadiuvati sul campo da Di Leva e Pergolesi.
Sempre domenica ad Anzio l’Under 18 Fiamme Oro/Crc ha prevalso 0-66 sulla Lega Latina. Nonostante la tenacia dei padroni di casa le Fiamme Oro/Crc dominano per tutta la partita in ogni reparto. Da segnalare la inviolabilità della propria area di meta ancora una volta. Allenatori Umberto De Nisi, Alessio Moretti e Giovanni Giordano.

(18 Gen 2020 - Ore 20:40)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy