Home » » Castello Santa Severa, tanta gente alla presentazione della guida storico archeologica

 

Castello Santa Severa, tanta gente alla presentazione della guida storico archeologica

S. MARINELLA – Tanta gente alla presentazione della nuova guida storico archeologica del castello di S. Severa. «È stato bello ed emozionante sentire il calore e la stima di tante persone durante la presentazione – dice il direttore del Museo civico Flavio Enei – un grazie a Pietro Tidei, sindaco di S. Marinella e Albino Ruberti, capo di Gabinetto della Regione Lazio, per la loro significativa presenza e per il riconoscimento, anche in quest'ultima tappa, del lungo percorso di impegno per il nostro castello». 

(19 Set 2019 - Ore 09:48)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy