Home » » Castello di Santa Severa, proseguono le visite tematiche

 

Castello di Santa Severa, proseguono le visite tematiche

S. MARINELLA - Il castello di S. Severa e la Riserva naturale di Macchiatonda, propongono tutte le domeniche a partire dal 3 novembre e fino al 1° dicembre, un ciclo di visite tematiche con un’attività di archeotrekking, da Macchiatonda a Pyrgi fino al castello di S. Severa. I visitatori, accompagnati da una guida turistica e da un guardiaparco, potranno trascorrere una giornata dedicata alla scoperta dello splendido territorio sulla costa etrusca di Santa Severa e visitare la riserva naturale, passeggiare lungo la spiaggia del monumento naturale di Pyrgi, l'Antiquarium e tutto il complesso monumentale del castello con i suoi musei, inclusa la mostra tematica naturalistica Wild Lazio di Giulio Ielardi, che mira a svelare al visitatore il lato più nascosto ed emozionante della natura della nostra regione, paesaggi, atmosfere, protagonisti. La meta dell'archeotrekking è l’area protetta della Riserva Naturale Macchiatonda, afferente al sistema delle aree protette regionali dal 1983 e il Monumento Naturale di Pyrgi, istituito nel 2017. La prima è una porzione di costa non urbanizzata che conserva elementi paesaggistici e naturalistici legati agli antichi usi del suolo ancora pienamente apprezzabile, ad una osservazione attenta, con zone umide, prati salati, relitti forestali e coltivi che offrono rifugio a una ricca biodiversità, tra cui spicca la fauna ornitica, sia stanziale che soprattutto migratoria. Nelle immediate vicinanze è stato identificato, grazie alle esplorazioni archeologiche effettuate dal Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Roma La Sapienza, un altro luogo sacro noto come Santuario Meridionale, dedicato a divinità degli inferi, luogo cultuale edificato da fedeli greci che frequentavano il porto pyrgense nel VI° secolo a.C. Tutti elementi che rendono questa visita unica nel suo genere per la conoscenza del contesto naturalistico, storico e monumentale del castello di Santa Severa, della Riserva naturale di Macchiatonda e del Monumento Naturale di Pyrgi.

(30 Ott 2019 - Ore 09:20)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy